La nozione coseriana di dialetto e le sue implicazioni per l’area italo-romanza